Italian (Italy)English (United Kingdom)Deutsch (DE-CH-AT)French (Fr)Español(Spanish Formal International)Russian (CIS)

Steinex

warning
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito usa i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Autorizzi il posizionamento di tali cookie sul tuo dispositivo?

Impianti cemento

  • PDF

Impianti per lo splittaggio di cemento - calcestruzzo

dsc 9051 gimp400

Le soluzioni da noi proposte per lo splittaggio del cemento e calcestruzzo sono numerose e variano in base a:
- tipologia dei materiali (blocchi, mattonelle, etc.);
- dimensioni e pesi dei materiali da lavorare;
- capacità produttiva;
- livello di automazione del piano di spacco;
- modalità di pallettizzazione e depallettizzazione;
Questi criteri vanno quindi abbinati al budget potenziale del cliente.

Ogni linea per lo splittaggio del cemento - BETON rispetta le più severe norme in materia di sicurezza, assicurando al tempo stesso comfort, semplicità di esecuzione e produttività. Le macchine Steinex per la lavorazione a spacco di manufatti in calcestruzzo rispondono generalmente ai requisiti delle macchine della famiglia Steinex Wind Star. Le macchine Wind Star sono costruite con 2 set di lame, orizzontale e verticale e sono progettate per essere utilizzate all’interno di linee automatiche e semi-automatiche.

 

 

Wind Star 600 linea full-automatica per il cemento - Beton

impianto lecablock con pinza designo3d gimp400

Questa linea è stata progettata con il più alto livello di automazione disponibile, garantendo un livello ottimale di produttività e massimizzando al tempo stesso la sicurezza dei lavoratori. In questa linea proponiamo la macchina per la lavorazione a spacco di manufatti in calcestruzzo Wind Star 600 fornita con una lama orizzontale da 600mm di larghezza, un’altezza massima di spacco di 300mm e una forza massima di spacco di 50 ton. La linea comprende un apposito sistema di palettizzazione e de-palettizzazione automatico che compatta e solleva uno strato di blocchi e/o mattonelle in calcestruzzo assicurando alla macchina Wind Star la massima capacità produttiva. Inoltre la linea è dotata di uno spintore di alimentazione automatizzato che garantisce estrema precisione e accuratezza nella spinta di una fila alla volta di blocchi e/o mattonelle in calcestruzzo. La linea viene gestita facilmente utilizzando una consolle programmabile che permette all’operatore di selezionare il ciclo di produzione desiderato impostando un menu pre-programmato.

 

 



dsc 9076gimp270dsc 9091 scala270dsc 9067 scala270

 

 

Windstar 1280 linea full-automatica per il cemento - Beton

impiantobraunconpinza gimppix500La macchina Steinex Windstar 1280 si presenta con una rilevante lunghezza di spacco ed è particolarmente adatta allo splittaggio di lastre di cemento e/o manufatti in calcestruzzo in grandi dimensioni.  La lama ha una lunghezza di 1280 mm con una luce di passaggio di 1.500 mm ed un’altezza massima di spacco di 450 mm. La forza di spacco viene definita in base alla tipologia e alle dimensioni del materiale del cliente. Questo modello può essere facilmente integrato con un sistema di palletizzazione e depalletizzazione automatico e un sistema di alimentazione automatizzato. 

 

 

  

 

 

 

 

braun162 gimp270pix

braun 133 gimpresize270braun193 scala270

 

 

 Wind Star 600 linea automatica per cemento - Beton

impiantocorona completo gimp400pix

Queste linee Steinex per il cemento sono definite semiautomatiche per le modalità di carico e scarico del materiale.  Questa particolare linea di splittaggio per i manufatti in calcestruzzo e cemento viene configurata con la macchina modello Wind Star 600 ma è possibile prevedere anche altre tipologie di macchinari a seconda delle esigenze specifiche del cliente. Il carico e lo scarico del materiale avvengono di norma utilizzando una gru o un altro sistema di sollevamento meccanico.

immagine brochurecemento 300pix

 

 

 

 

 

 

 impiantowindstar semiaut websitegimp270final

 

 

 

 

 

 

 

 

Steinex impianti semi-automatici e manuale per lo splittaggio di cemento

Steinex propone una serie di opzioni semplificate ove non venga richiesta l’automazione, andando incontro all’esigenza di una più limitata richiesta produttiva. Il modello Broadway 600 per esempio offre una soluzione economica semplice utilizzando utensili appositamente progettati per ottimizzare al meglio la qualità dello splittaggio dei manufatti in calcestruzzo. Il processo di lavorazione può essere in parte automatizzato attraverso l’utilizzo di laser, riscontri e altre tecnologie di misurazione. 

 

impiantocementomanualesenzauomotrasparente gimp500

 

broadway sherpa 600x300 brf  banco gimpresize400broadway600 gimp300

 

 

 

 

 

You are here Home